vocazione

Credo che scoprire il proprio talento sia difficile e semplice al tempo stesso. Il problema, a mio parere, è che spesso lo diamo per scontato. Perché il talento non è qualcosa che si palesa improvvisamente dopo una vita trascorsa a fare altro ma nella maggioranza dei casi ci accompagna da sempre, in forme insospettabili.

Se ti è piaciuto questo articolo:

La teoria della ghianda di James Hillman è molto interessante perché parte dal presupposto che ognuno di noi possegga un talento innato, un daimon che aspetta solo di essere riscoperto, un destino cui siamo chiamati fin dalla nascita e che spesso si manifesta più liberamente nell’infanzia.

Se ti è piaciuto questo articolo:

emilie-wapnick1“Cosa vuoi fare da grande?” Quanti di noi si sono sentiti rivolgere questa domanda? Da bambini, forse, questa domanda ci avrebbe fatto sognare; ma da grandi potrebbe causarci qualche disagio.

Alcuni di noi riescono a trovare la loro ‘strada’, la loro vocazione, a realizzare il sogno che da bambini tenevano nel cassetto: “io voglio diventare astronauta”; “io pompiere”; “io neurochirurgo pediatrico” 😀 … e così via.

E poi ci siamo noi…

Enjoy the video! 😉

SW

Se ti interessa saperne di più, leggi anche How to be Everything.

Se ti è piaciuto questo articolo: