Le 7 scalinate più ripide del mondo

by SnoopyWanderer on

Sali, se hai coraggio: le 7 scalinate più ripide del mondo

Gli ascensori? Non arrivano dappertutto. E per salire in cima ad alcune montagne, l’unica possibilità è imboccare scale spesso costruite nella roccia: percorsi vertiginosi (e suggestivi) che possono superare i 4000 gradini. Da percorrere senza guardare in basso. 

La roccia di Guatapè, Colombia.

È un monolite di pietra alta 220 metri. I passaggi sono costruiti con cemento direttamente nella roccia, facendo uso di una fenditura naturale. Per raggiungere la vetta bisogna salire 702 scalini.

Pailon del diablo, Ecuador. 

Progettata per scendere verso una delle cascate più famose in Sud America, è alquanto scivolosa a causa dell’acqua. E spesso è immersa nella nebbia. Ma qualche turista che si avventura c’è.

Rajasthan, India. 

L’antico pozzo di Chand Baori è profondo circa 30 metri e vi si accede attraverso 3500 gradini disposti su piccole rampe di scale, in perfetta simmetria.

Eremo San Juan de Gaztelugatxe, Spagna. 

Questa fila interminabile di scale conduce verso la piccola chiesa di San Giovanni Battista, risalente al X secolo. Per raggiungerla bisogna salire 231 gradini.

Isola di Sant’Elena, Jamestown. 

C’è una scalinata di 699 gradini che va dalla valle fino alla cima della collina Ladder. È molto ripida ed è sconsigliato salirvi a chi non è in perfetta forma fisica.

Montagne Taihang, Cina. 

La scala a chiocciola di quasi 100 metri è stato installata di recente per permettere ai turisti di salire in cima alla montagna. Ma prima di farlo, i visitatori sono invitati a firmare un modulo per garantire che non hanno problemi cardiaci.

La scala di Haiku, Oahu, Hawaii. 

È stata creata nel 1942 per facilitare l’installazione di una stazione radio. Dal 1987 è vietato salirci, a causa del pericolo. E’ lunga circa 4000 scalini.

Source: Le 7 scalinate più ripide del mondo – Focus.it 

Se ti è piaciuto questo articolo:

Written by: SnoopyWanderer

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *